• Lun. Gen 17th, 2022

Monologo Raquel – la violenza sulle donne – La casa di carta

Condividi l'articolo su:

Se stai cercando il Monologo Raquel – la violenza sulle donne – La casa di carta sei nel posto giusto!
Leggi anche: Monologo La Casa Di Carta – Tokyo


Trama la casa di carta

La storia narra gli sviluppi di una rapina estremamente ambiziosa e originale: irrompere nella Fábrica Nacional de Moneda y Timbre, a Madrid, far stampare migliaia di milioni di banconote e scappare con il bottino. L’ideatore di questa impresa è un uomo conosciuto come “il Professore”. Il reclutamento di ogni singolo membro della squadra non è affatto casuale: il Professore, infatti, seleziona attentamente un gruppo di individui con precedenti penali, i quali, per motivi di estrazione sociale, non hanno nulla da perdere. Ogni membro durante la rapina agisce vestito di rosso con una maschera del pittore spagnolo Salvador Dalí.


Monologo Raquel la casa di carta

Raquel

La realtà è che non incomincia mai con uno schiaffone. Se così fosse, nessuna donna starebbe con un uomo violento. Al contrario, si innamora si innamora di un uomo affascinante, intelligente, che ti sta a sentire al centro dell’universo. E quando ti dice che non devi indossare una gonna corta al lavoro, tu pensi: “Sono una donna che lavora in un mondo di uomini. In realtà lui mi sta proteggendo” E poi un giorno ti urla addosso. Vede, è come scendere le scale un poco per volta. Come in certi film dell’orrore, quando qualcuno scende in cantina e tutti pensano: “Non devi farlo. Non scendere” E invece lo fai. E così mi ha picchiato la prima volta e poi la seconda, la terza… E alla fine abbiamo divorziato.

Clicca per Link Amazon per il dvd Luca!
Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!

è uscito il nuovo video recensione su La divina congrega

Seguici anche su:

FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *