Se stai cercando il Monologo Rafael tratto dal film Crimen Perfecto sei nel posto giusto!
Leggi anche: Migliori Frasi del film Ron un amico fuori programma


Crimen Perfecto Trama

Rafael González, ambizioso ed irriducibile donnaiolo, lavora nel reparto di abbigliamento femminile dello Yeyo, un importante grande magazzino madrileno. Disinvoltamente amorale, l’uomo persegue gli obiettivi del successo, dell’eleganza e del sesso, e detesta la bruttezza e la tranquillità della vita familiare, che gli appaiono segni di mediocrità. Persa la promozione a cui ambiva da una vita, assegnata al suo collega Antonio (che lo umilia e lo degrada), durante un litigio negli spogliatoi Rafael uccide, seppur casualmente, il rivale e ne prende il posto di responsabile di piano, facendola franca agli occhi della polizia e dei suoi superiori. Ma Rafael non sa che qualcuno ha assistito all’omicidio: si tratta di Lourdes, una commessa bruttina e dal pessimo carattere che, in cambio del suo silenzio sull’accaduto, e dopo aver fatto a pezzi e bruciato il corpo di Antonio in una caldaia, lo costringe a sposarla.


Crimen Perfecto Monologo

Rafael

Io sono un uomo elegante che ha solo la pretesa di vivere in un mondo elegante. È chiedere troppo? Nell’attesa preferisco non avere niente piuttosto che vivere circondato di oggetti volgari. Un giorno uscirò da qui e avrò la vita che merito. Sapete qual è il problema della gente? Il problema della gente è che non ha gusto. Guardate come veste. È spaventoso. E non cercate di giustificarla dicendo che è povera. Cosa c’entra la povertà con il portare questa giacca? Personalmente preferisco morire che avere una vita mediocre come la maggior parte delle persone. So quale casa voglio, che auto voglio. Potrei perfino dirvi dove si trova e quanto costa: quarantamila euro più Iva, tappezzeria di cuoio, cruscotto in radica, GPS incorporato. Le cose non si pensano, si fanno. Se ti siedi ad aspettare che succedano, sei perduto. La fortuna non esiste. Bisogna guadagnarsela col sudore, ogni giorno. Le opportunità sono lì che ti aspettano. Bisogna solo avere il coraggio di afferrarle. Io non mi tiro indietro. Se vedo qualcosa che mi piace, la prendo. Per questo la gente è infelice. Vive circondata da cose che gli piacciono, ma non osa andare a prendersele. Senza un obiettivo nella vita, non si ottiene nulla. Io ce l’ho un obiettivo, una meta. E sono sul punto di raggiungerlo.


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


In questo video sono riassunte le trame dei miei Fumetti e Libri, clicca se sei curioso!

Seguici anche su YT.

.

Di FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *