Se stai cercando il Monologo Martha tratto dal film Pieces of a Woman sei nel posto giusto!
Leggi anche: Monologo Sean tratto dalla serie Pieces of a Woman


Trama Pieces of a Woman

Martha sceglie di partorire in casa, assistita dal compagno Sean e dall’ostetrica Eva. A causa di un imprevisto, la neonata muore pochi minuti dopo il parto. La madre di Martha si batte affinché Eva sia condannata per negligenza.


Monologo Martha

Martha

A proposito di Judith: sono andata a comprare una mela. 20 minuti dopo ero ancora al negozio con la mela in mano, sono tornata in auto e quanto ci ho messo? 25 minuti. Ci ho messo un minuto a comprare una mela e il resto del tempo l’ho passato lì, bloccata, a farmi fare il terzo grado dalla tua amica, senza capire che cazzo voleva da me. E hai paura che loro mi giudichino? E non si tratta nemmeno del loro giudizio in realtà ma di te, che vuoi che mi adatti alla loro opinione, che vuoi plasmarmi. E non devo neanche andare in terapia. Che importa di quello che pensano? Si tratta di me, si tratta del mio corpo, sono io, lo capisci questo?
Non andrò al tuo cazzo di processo. Si tratta di soldi per te? Si tratta di quello che pensa la gente? Io la sto affrontando, la sto affrontando, eccome se la sto affrontando! Tu hai bisogno di giustizia, è quello che vuoi tu, è quello di cui hai bisogno tu, è il tuo modo di fare, non è il mio modo. È quello che serve a te. Sai una cosa? Tu ti vergogni, mamma. Ti vergogni tanto di me. E ti vergogni perché ho fallito “Oh che vergogna, oh sì, che vergogna!”. Ho fallito. Ti vergogni, cazzo.


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


In questo video sono riassunte le trame dei miei Fumetti e Libri, clicca se sei curioso!

Seguici anche su YT.

.

Di FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *