• Gio. Ago 18th, 2022

Monologo di Marco tratto dal film Supereroi

Condividi l'articolo su:

Se stai cercando il Monologo di Marco tratto dal film Supereroi sei nel posto giusto!
Leggi anche: Migliori Frasi e Citazioni del film Supereroi


Supereroi Trama

Supereroi racconta la storia due giovani innamorati, Marco e Anna (Alessandro Borghi e Jasmine Trinca).

Lei è una persona creativa e impulsiva, è una fumettista che detesta ogni tipo di convenzione.

Lui, invece, è un insegnante di fisica, fermamente convinto che ogni reazione sia determinata da un’azione e che quindi anche nella vita tutto ciò che accade può essere spiegato.

I due cercano di sopravvivere al tempo che passa e che spesso porta a galla litigi, vecchi segreti e qualche bugia.


Supereroi Monologo

Marco

Abbiamo già parlato di realtà fisica, determinata da un insieme di fenomeni dati, la cui evoluzione temporale non può in nessun modo avere un corso diverso da quello che ha.
Non è vero un cazzo.
Non è vero che tutto è determinato, come non è vero che tutto può essere previsto.
Perché è impossibile conoscere
tutte le condizioni di un processo. E quindi le cose, a volte, avvengono così, senza una spiegazione.
Nulla è certo. E anche l’evento che ha la più bassa, bassissima probabilità di presentarsi, potrebbe accadere.
Anche tutto quello che vi ho detto sul tempo, non è vero niente. Perché il tempo esiste. Eccome se esiste! È che ce ne accorgiamo quando viene a mancare.
Quindi abbiatene cura.
Abbiatene cura.


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


Sei alla ricerca di un libro divertente e non opprimente da leggere? Allora smetti di cercarlo, perché l’hai trovato!

E se sognassi Verde?” è il libro che fa per te.

Una raccolta di sogni autoconclusivi uno più stravagante dell’altro, passando dai capitoli più horror a quelli divertenti e di avventura. Un libro da leggere tutto di un fiato che vi farà appassionare.

Lo puoi trovare su Amazon cliccando qui!

.

FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.