Se stai cercando le Migliori Frasi e Citazioni del film Brave ragazze sei nel posto giusto!
Leggi anche: Le storie della paranza. I teschi dei ladri – nuovo fumetto


Brave ragazze Trama

A Gaeta nel 1981 quattro donne disoccupate e frustrate nelle loro aspirazioni provano a cambiare il corso della propria vita. Anna, figlia della portinaia di uno stabile, è sola, con due figli da mantenere e saltuariamente si mantiene facendo pulizie; Maria è religiosissima e vittima di un marito violento; infine le sorelle Chicca e Caterina, la prima lesbica con nel cassetto il sogno di lasciare l’Italia per l’Inghilterra, la seconda che aspira a frequentare l’università a Roma.

Col coraggio di chi ha poco da perdere, insieme decidono di svaligiare la banca del loro paese travestite da uomini: la rapina, su cui è chiamato a indagare il commissario Morandi, appena arrivato a Gaeta e andato ad abitare nello stabile dove la madre di Anna è la portinaia, dà inizio a un vortice di eventi spericolati destinato a stravolgere il destino delle “brave ragazze”.


Brave ragazze Frasi

Frasi Anna

Anna

E che ho? Ho che non ho un lavoro, ho che non sono riuscita a comprare due costumi di carnevale per i miei figli!

Anna

Cercano ancora degli uomini… Non ci sono andata a letto, va buono?

Frasi Caterina

Caterina

Entriamo, stacchiamo tutti i telefoni e ci facciamo le casse.

Frasi Francesco

Francesco

Così non sembro Zorro! Sembro nonno quando va al cimitero!

Frasi Franca

Franca

Pensate che una rapina sia più difficile del culo che ci facciamo tutti i giorni?


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


In questo video sono riassunte le trame dei miei Fumetti e Libri, clicca se sei curioso!

Seguici anche su YT.

.

Di FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *