Se stai cercando il Dialogo tra Nairobi e Palermo tratto dalla serie “La Casa Di Carta” sei nel posto giusto!
Leggi anche: Frasi – La Casa Di Carta


Trama La Casa Di Carta

La casa di carta narra di un gruppo di rapinatori composto da nove persone che pianificano una super rapina alla zecca di stato spagnola a Madrid, la Fabrica Nacional de Moneda y Timbre. L’ideatore del colpo è un uomo chiamato il Professore che seleziona altri 8 componenti a cui viene dato il nome di una città: Tokyo, Mosca, Denver, Berlino, Nairobi, Rio, Helsinki ed Oslo. La vera identità di ogni componente deve rimanere segreta e sono proibite relazioni interpersonali e sentimentali. La trama viene commentata dalla voce narrante della donna soprannominata Tokyo. Ogni componente è stato scelto dal Professore per le sue competenze tecniche oltre che per una condizione sociale che li accomuna, ovvero essere nella condizione di non avere nulla da perdere.


Dialogo La Casa Di Carta

NAIROBI
Ci hai messo allo stesso fottutissimo livello dei talebani, che cosa volevi dimostrare?Colpire a bruciapelo  un uomo che è legato dimostra solamente che sei una merda.Ascoltami Palermo! Qui abbiamo un piano e abbiamo delle regole, le ha stabilite il Professore ed è lui che comanda.
PALERMO 
Ah si? E dove cazzo è il professore?Non c’è mai il Signor Professore. Alzi la mano chi ha lo scettro del comando qui. Ce l’ho io lo scettro del comando.E ti spiego una cosa sulle leggi che regnano qui ora.A quel grandissimo figlio di puttana che si permette di insultare un membro della banda io gli apro la testa in due! E tu meticcia ti tappi la bocca chiaro?  A meno che non voglia aprire la bocca per ringraziarmi del fatto che ti ho difeso.
NAIROBI
Io non ho bisogno che un pezzo di merda come te mi difenda. Non ti rendi conto che come tu hai colpito un uomo indifeso, io prendo il mio fucile, ti faccio secco e assumo il comando?
PALERMO 
Helsinki, legala manie piedi e portala nella fornace per insurrezione.
NAIROBI
Non pensarci neanche! Helsi, Helsi.
PALERMO 
Helsi? Chiedo scusa, è un’idea mia o ti stai rivolgendo a lui con tutto il tuo bagaglio emotivo? Pensi veramente di poter essere la donna di Helsinki? Mi dispiace informarti che l’unica cosa che puoi fare ora è assumere il ruolo dell’amica del frocio. Helsinki ama me! In amore si soffre molto tesoro mio.
NAIROBI
L’unico miserabile che c’è in tutta questa storia, sei tu. Questo perché non hai il coraggio di dire la verità.
PALERMO 
L’unica verità è la realtà.Tu ami il Grasso, il Grasso ama me e io non amo nessuno! 
NAIROBI
Nessuno? Certo che no tesoro, non hai i coglioni. Per amare ci vuole coraggio. Io ce l’ho, guarda! Helsi, io ti amo, ti amo così tanto che vorrei una famiglia con te. Lo vedi? Questo è coraggio, lo sento e lo dico! E questo tu non l’hai saputo fare. Perché hai passato quanto? 10 anni innamorato di Berlino e non hai mai avuto il coraggio di aprire bocca. E ora non è più possibile: è morto! Ora puoi solo nasconderti dietro questi discorsi di merda perché, perché lo sai bene. Ti sei condannato per sempre amico mio… Mettiamoci a lavoro adesso.


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


In questo video sono riassunte le trame dei miei Fumetti e Libri, clicca se sei curioso!

Seguici anche su YT.

.

Di FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *