Se stai cercando il Dialogo tra Henry e Meera tratto dal film Intrusion sei nel posto giusto!
Leggi anche questo articolo: Monologo di Rick tratto dalla serie Rick and Morty


Intrusion Trama

Una coppia vive nella periferia di una cittadina, in una moderna casa che il marito ha costruito. Una sera, rientrando, trovano i segni di una irruzione e iniziano a preoccuparsi. Nei giorni successivi la situazione peggiora rapidamente. Ma questo non è che l’inizio della vicenda: chi è entrato in casa loro infatti non ha rubato niente, sembra solo aver cercato qualcosa, come se la casa nascondesse un segreto…

In soli novanta minuti, una rarità di questi tempi, il film pone le basi dei personaggi, inscena un depistaggio, insinua il sospetto, monta la tensione e arriva al colpo di scena e al climax. Un’economia narrativa encomiabile, tanto che spiace quasi la risoluzione sia relativamente veloce.

Ribaltando il meccanismo del filone home invasion, Intrusion non perde tempo, innesca subito il senso di minaccia e poi con intelligenza lo mantiene vivo affiancandolo a un mistero. La realizzazione è per certi versi minimale, ma l’isolamento in cui si trovano i personaggi si sposa perfettamente alla loro paranoia.


Intrusion Dialogo

Dialogo

Henry Parsons: Stai bene?
Meera Parsons: Si, è che…se ci avessero fatto del male?
Henry Parsons: no no no no. Ascolta, volevano solo le nostre cose.
Meera Parsons: Tu credi?
Henry Parsons: Certo.
Meera Parsons: E allora perché non hanno preso niente?
Henry Parsons: Non lo so, è piuttosto imbarazzante.
Meera Parsons: Già, non sono brutte le nostre cose.


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


In questo video sono riassunte le trame dei miei Fumetti e Libri, clicca se sei curioso!

Seguici anche su YT.

.

Di FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *