Se stai cercando il Dialogo Otis e Remi dalla serie Sex Education sei nel posto giusto!
Leggi anche: Monologo della serie Sex Education di Maeve


Trama Sex Education

La serie è ambientata nel Regno Unito nei tardi anni 2010.

Il protagonista è Otis Milburn, un comune adolescente britannico figlio di Jean, una scrittrice e terapista sessuale di fama nazionale. La sua vita è stata sempre invasa dal lavoro della madre, tanto da renderlo un ragazzo particolarmente sensibile ai problemi altrui, specialmente se di natura sessuale.

Il sedicenne frequenta l’Istituto Moordale insieme al suo migliore amico gay Eric. Un giorno si ritrova a parlare con Adam, un compagno di scuola bullo nonché figlio del preside con problemi eiaculatori il quale, grazie ai consigli di Otis, riesce ad avere un rapporto completo con la sua ragazza, Aimee.

In seguito a ciò Maeve, un’amica di Aimee, comprende le abilità terapeutiche di Otis e gli propone di diventare il «terapista sessuale» degli studenti della Moordale, previo pagamento. Così comincia l’avventura da sessuologo di Otis che, insieme con Maeve ed Eric, costituisce il fulcro delle relazioni del Moordale.


Dialogo Sex Education

REMI
Ecco qui una limonata. Allora? Di che si tratta? Altri problemi con le ragazze?
OTIS
Perché sei andato via? Quand’ero piccolo?
REMI
Oh, tua madre ed io eravamo infelici…
OTIS
Non perché hai lasciato mamma. Perché hai lasciato me.
REMI
Di che si tratta veramente?
OTIS
Si tratta esattamente di questo, papà. Credevo fosse tutta colpa della mamma. Insomma che lei fosse il motivo della mia confusione. Ma almeno lei è lì, per me. Tu dov’eri?
REMI
Mi sono dovuto trasferire in America per lavoro.
OTIS
No, ti sei trasferito in America per te stesso. Papà, per favore, smettila di mentire.
REMI
Sento che qui potrebbe esserci un qualche conflitto interiore in corso…
OTIS
Sì, io sono arrabbiato costantemente e sto cercando di capire che tipo di uomo voglio essere. Il che è molto difficile, visto che mio padre è stato assente nella mia vita. Non ti piacevo abbastanza rispetto a quanto immaginavi?
REMI
Ma certo che mi piacevi…È solo…
OTIS
Beh…come hai potuto lasciarmi?
REMI
Perché sono uno stronzo. So che ci sono modi diversi di definire la mia personalità ma, l’ingrediente principale è la stronzaggine.
OTIS
E come faccio a non diventare uno stronzo?
REMI
Prova solo a restare onesto. Perché, una volta che inizi a mentire, diventa difficile smettere. Quando sei giovane, pensi che tutti quelli che sono là fuori, ti capiscano davvero. Ma sai cosa? In realtà, soltanto alcuni di loro lo fanno. Sono le persone alle quali piaci, nonostante i tuoi difetti. E se tu li abbandoni, non torneranno mai più. Quando incontri queste persone, non dovresti fare altro che tenertele molto, molto strette. E non lasciarle andare più via. E qualsiasi cosa tu faccia, non leggere mai questo fottuto libro.


Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


In questo video sono riassunte le trame dei miei Fumetti e Libri, clicca se sei curioso!

Seguici anche su YT.

.

Di FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *