• Gio. Ago 18th, 2022

Curiosità sul film Italiano Verso la notte

DiFeM

Mag 6, 2022 ,
Condividi l'articolo su:

Se stai cercando le migliori Curiosità sul film Italiano Verso la notte sei nel posto giuso!
Leggi anche: Migliori Frasi Doctor Strange nel Multiverso della Follia


Verso la notte Trama

Maryam, una ragazza iraniana, sta realizzando un documentario su Anna, una donna che vive per le strade di Roma.

La giovane regista è rimasta profondamente colpita da questa donna che si esprime attraverso visioni e presagi, con un’eleganza nei modi che stride con la sua condizione di senzatetto.

Nel frattempo Maryam conosce Hesam, anche lui iraniano: i due iniziano a lavorare insieme, finendo per innamorarsi.

Maryam ed Hesam sono due anime che si sono finalmente ritrovate, riconosciute e consegnate l’una all’altra. Ma il senso di appartenersi diventa, dopo non molto tempo, un confine scomodo.


Verso la notte Curiosità

1) Scritto e diretto dal regista e sceneggiatore lucano Vincenzo Lauria, qui al suo esordio nel lungometraggio, il film è stato presentato fuori concorso alla 66° edizione del Taormina Film Fest, dove ha vinto il Premio del pubblico di MYmovies.

2) Il team che ha supportato il regista Vincenzo Lauria dietro le quinte ha incluso il direttore della fotografia Gianluca Sanseverino (‘A Faccia), il montatore Keivan Abivar, le scenografe Cecilia Ceccarelli (Le Onde Tenui del Mare Amico) & Ida Beyti e la costumista Erminia Melato.

3) Le musiche originali del film sono del compositore Giuseppe Bonafine (Le Onde Tenui del Mare Amico).



Grazie per aver letto l’articolo: clicca qui per leggerne altri!


Sei alla ricerca di un libro divertente e non opprimente da leggere? Allora smetti di cercarlo, perché l’hai trovato!

E se sognassi Verde?” è il libro che fa per te.

Una raccolta di sogni autoconclusivi uno più stravagante dell’altro, passando dai capitoli più horror a quelli divertenti e di avventura. Un libro da leggere tutto di un fiato che vi farà appassionare.

Lo puoi trovare su Amazon cliccando qui!

.

FeM

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.